La “Rassegna estiva” o meglio conosciuta come “Cori al Teatro Romano” ha una lontana origine e una lunga storia.

Tanta voglia di comunicare, di dare qualcosa agli altri, musica e cultura, che si fondono e offrono momenti di festa e di gioia: è per tutti questi motivi che nel 1967 il Coro Penne Nere organizza per la prima volta la manifestazione “Trofeo Cori Alpini”.

Quanti pezzi, quanti cori, armonizzatori, autori, solisti si sono alternati sul palco del teatro Giacosa o del cinema Corso di Aosta; che applausi e successi, ma anche quanti sacrifici e quanta disponibilità e volontà da parte dei coristi che si sono inventati organizzatori, operai, pubblicitari, economi e ragionieri, pur di perseguire la strada intrapresa e ottenere gli sperati risultati.
Grazie a tutto ciò le edizioni sono proseguite negli anni, sempre migliorandosi, grazie all’esperienza acquistata ed alla sensibilità degli amministratori locali, tanto da culminare nell’esibizione del coro S.A.T. di Trento nell’anno 1976. Il “Trofeo Cori Alpini” è durato in tutto 10 anni, fino al 1976, mantenendo sempre gli stessi requisiti e lo stesso entusiasmo della prima edizione.

Gli anni sono passati, il Coro è stato a lungo impegnato in altri numerosi concerti in Italia e in buona parte Europa, non avendo pertanto il tempo necessario per proseguire nell’organizzazione della “sua” manifestazione, ma mantenendo sempre all’interno del gruppo la voglia e il desiderio di realizzare qualcosa di importante, che mettesse in primo piano il canto in Valle d’Aosta. E così, dopo tante idee, proposte e riunioni, passati 12 anni dall’ultima edizione del “Trofeo Cori Alpini”, il Coro Penne Nere decide di riproporre una rassegna corale di quel genere.
Rimettersi in prima linea pensando, viste le precedenti esperienze, di avere grandi capacità organizzative, sembra facile ed invece si riscontrano subito grandi difficoltà e problematiche di varia natura; ma la volontà e l’ostinazione sono intense per cui il Coro comincia a muoversi e ad ottenere i primi risultati. Dopo tanti contatti ed incontri ecco il colpo di fortuna che serviva per dar il via alla nuova e riveduta manifestazione: nel 1988 veniamo inseriti nella “Saison Culturelle Estiva”, sezione musica varia, organizzata dall’Amministrazione Regionale.
La scommessa è vinta ed il mitico “Trofeo Cori Alpini” rinasce con un altro nome semplice e suggestivo: “Cori al Teatro Romano”.

La manifestazione, nel corso delle 18 edizioni, si è evoluta, tanti cori e coristi si sono succeduti sui vari palcoscenici ma la voglia del Coro di promuovere le proprie origini, le proprie tradizioni e le proprie idee con la passione e il carisma che ci ha sempre contraddistinto rimangono e rimarranno sempre i nostri obiettivi e punti fermi.

©2019 MIZUgraphicsandmore - VN grafica\stampa\web